KOBUDO

Il kobudo Shorei-Kai, creato dal Maestro Tamano come estensione del metodo Shorei-Kan, studia le armi tradizionali di Okinawa, ed in particolare le cinque armi principali: il bo, il tonfa, il sai, il kama ed il nunchaku. Altre armi meno utilizzate ma comunque rappresentate sono l’eiku (remo), i tekko (tirapugni), il timbei (scudo),
i nunti (simili ai sai ma con uno dei rebbi rivolti all’indietro), il nunti-bo (composto da un nunti fissato all’estremit√† di un bo), la naginata (alabarda), il rochin (lancia corta), il suruchin (catena da guerra), ed il sansetsukon (nunchaku a tre pezzi).